~ Commenta per primo

Legge Massari: Premio per Chef e Maestri dell’Arte Culinaria Italiana

Il ruolo di Chef e Maestri Pasticceri sta cambiando enormemente: la valorizzazione della loro figura professionale, dell’eccellenza prodotta e rappresentata è riconosciuta in molti paesi europei.

Per estendere questo riconoscimento e valorizzare ulteriormente l’arte della cucina italiana, entra in gioco una proposta di legge, definita Massari. Parliamone con → Alessandro Klun, specialista di diritto per la ristorazione.

Intervista

Alessandro Klun, autore di testi giuridici legati al mondo della ristorazione e owner del profilo Instagram aCenaConDiritto, è l’esperto selezionato da CnR per trattare temi giuridici, verticali sulla somministrazione e sull’accoglienza ristorativa.

Di seguito l’archivio delle precedenti interviste nelle quali affrontiamo problemi ed esigenze del ristoratore, in materia legale:

Ci occupiamo oggi del ruolo di cuochi e pasticceri che negli ultimi decenni hanno cambiato mansioni, peso e anche posizionamento nell’immaginario collettivo.

C’era bisogno di una legge di regolamentazione e valorizzazione per questa professione?

Buongiorno Alessandro, oggi accendiamo i riflettori sulla cosiddetta Legge Massari, un disegno di legge dedicato al ruolo dei maestri in cucina. Di che cosa si tratta?

Libro consigliato su Amazon Books

È stato recentemente presentato un disegno di legge da parte del Governo finalizzato al sostegno e alla promozione dell’eccellenza dell’arte culinaria italiana e al riconoscimento del valore di cuochi e pasticceri del nostro paese, come peraltro già accade in Francia, Belgio e Spagna.

Il provvedimento prevede l’istituzione di una commissione chiamata a valutarne la qualità, ai fini dell’attribuzione di un premio e della qualifica di “Maestro dell’Arte della Cucina Italiana” e sarà presieduta dal maestro dei maestri, Iginio Massari.

In quale contesto si inserisce il provvedimento?

Il disegno di legge in esame, che porta il nome ufficiale di A.C. 1419-A, va considerato in un più ampio quadro normativo che ha lo scopo di tutelare e promuovere il patrimonio agroalimentare italiano.

Si pensi ai maggiori aiuti al Fondo per il sostegno delle eccellenze della gastronomia e dell’agroalimentare italiano, istituito dall’Art. 1 comma 868, della legge di bilancio 2022 (la n°234 del 2021) proprio per promuovere e sostenere le eccellenze della ristorazione e della pasticceria italiana, valorizzare il patrimonio agroalimentare e gastronomico del nostro paese.

Anche attraverso eventi che incentivino la conoscenza e il rilievo dei prodotti di indicazione geografica e le eccellenze agroalimentari italiane.

Quali sono i contenuti più rilevanti del provvedimento?

Il disegno di legge, già ribattezzato Legge Massari, prevede l’istituzione del premio Maestro dell’arte della Cucina Italiana che potrà essere conferito a coloro che si siano distinti in maniera encomiabile nei settori della gelateria, della pasticceria, della cucina.

Premio previsto anche per il settore della viticoltura e olivicoltura, salve integrazioni, con riferimento alle categorie, con decreto del Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste.

Per istituire un premio viene presentato un decreto legge? Bizzarro!… Quali effetti produrrà tale riconoscimento? A cosa servirà questo decreto?

Libro consigliato su Amazon Books

L’attribuzione di tale riconoscimento, effettuata su base annua dal Presidente del Consiglio dei ministri, comporta, per coloro che lo ricevono, la possibilità di ricevere incarichi in quanto esperti.

Questi potranno essere svolti nell’ambito di istituti professionali per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera, anche in deroga ai requisiti previsti dall’art. 7 comma 6 del decreto legislativo 30 marzo 2021 n°165.

Nella legge verrà previsto chi valuterà gli aspiranti a tale premio?

È prevista l’istituzione presso la Presidenza del Consiglio dei ministri di un comitato di selezione delle candidature presieduto da Iginio Massari, composto dai seguenti rappresentanti:

  • della Presidenza del Consiglio dei ministri
  • del Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste
  • del Ministero delle imprese e del “made in Italy”
  • del Ministero dell’istruzione e del merito

I suddetti resteranno in carica per tre anni.

Quali saranno scopi e, soprattutto, compiti di tale commissione?

L’organo avrà il compito di individuare e valutare i livelli di eccellenza raggiunta dai candidati nei rispettivi ambiti di attività ossia la gelateria, la pasticceria, la cucina, la viticoltura e l’olivicoltura, per poi designare i meritevoli del riconoscimento Maestro dell’Arte della Cucina Italiana.

Libro consigliato su Amazon Books

Non rimane altro che attendere gli sviluppi dell’iter legislativo di approvazione del provvedimento con l’auspicio che sia effettivamente funzionale a un sempre maggior riconoscimento, a livello globale, del nostro patrimonio enogastronomico.

Grazie come sempre per l’attenzione e per aver pensato a me per raccontare questi dettagli sulla Legge Massari.

Conclusione

Ringraziamo Alessandro Klun per aver chiarito contenuti e obiettivi del decreto legge che viene definito dai più Legge Massari. Parla direttamente con lo specialista per richiedere ulteriori approfondimenti, segnalaci temi che gradiresti affrontare e approfondire oppure, se vuoi, raccontaci la tua esperienza.

Vuoi proporre la tua candidatura per un’intervista o per proporci i tuoi articoli? Scrivici per consigli e strategie utilissime.

Non perdere i nostri appuntamenti editoriali e gli approfondimenti dal mondo del food e dell’accoglienza ristorativa, in questo nuovo anno, che arricchiremo insieme di buoni propositi.

Riusciremo ad accompagnare il lettore verso una vera e propria Re-Start della ristorazione italiana? Scoprilo con noi. Se lo preferisci, iscriviti e segui la nostra newsletter.

Segui la pagina Digital Food Marketing Lab, per scoprire percorsi di formazione verticali e immersivi, in presenza e online.

Udemy ospita il Corso di Digital Food Marketing.
18 Lezioni on-demand per la tua auto-formazione.

Eventi Librari e Seminari in Italia

Incontraci per discutere vis-à-vis di temi contenuti nel libro. Consulta gli eventi sulla pagina Facebook oppure contattaci per una presenza anche nella tua città. Seguici in presenza e online!

EVENTI ONLINEPensieri Balenghi

[VideoLezioni]
Le video lezioni in pillole ora anche su YouTube.

[Podcast]
✦ TELEGRAM: https://t.me/PensieriBalenghi
✦ SPREAKER: https://www.spreaker.com/show/pensieri-balenghi
✦ APPLE PODCASTS: https://podcasts.apple.com/us/podcast/pensieri-balenghi/id1521869769

a cura di

Nicoletta Polliotto

Chef di Cucina per Muse Comunicazione®, Web Media Agency specializzata in analisi, pianificazione e realizzazione di progetti di promozione on-line per il Food&Wine, il Turismo e le PMI.

Seguimi su → twitter facebook google+

Articoli che potrebbero interessarti:

Food Charity Washing: Nuove Linee Guida per una Beneficenza Autentica

Oltre ai gravi rischi del Green Washing, tecnica di marketing volta a costruire un'immagine di sostenibilità...

Nuova Legge sugli Sprechi Alimentari e Obbligo Doggy Bag in Ristorante

Temi come la sostenibilità ambientale diventano sempre più rilevanti per i ristoratori, perché...

Ruolo e Figura dello Chef: Come Sta Cambiando?

In era Green Marketing, molti brand del cibo hanno adottato strategie di promozione legate ai valori...
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments