~ Commenta per primo

Attrai i Clienti del tuo Ristorante con le Immagini

Ristoranti e Immagini Fotografiche

Buon Anno e ben ritrovati a tutti voi, internauti vecchi e nuovi!

Iniziamo questo nuovo anno della nostra rubrica RistoHotel, Mangiando in Hotel con un post dedicato al ruolo dell’immagine del tuo ristorante.

Non è forse la vista la miccia che fa parlare lo stomaco e orientare i nostri passi nella scelta del ristorante? Ecco allora un’altra strategia per promuovere la tua realtà ristorativa e conquistare nuovi clienti.

Immagine tra Stereotipi e Nuove Tendenze

Oggi fare ed essere Chef è cool e di tendenza. Uno Chef che pubblica il proprio libro ha raggiunto un bel traguardo, ma nel mare dei testi dedicati alla cucina i ricavi non sempre pagano gli investimenti.

Probabilmente ci vuole un’attenzione e una dedizione maggiori. Oggi lo Chef deve:

  • saper parlare bene almeno un’altra lingua per poter dialogare con i clienti
  • essere fotogenico e possedere una forte personalità che emerga nei servizi fotografici e nella sua cucina
  • farsi citare nelle riviste di settore e, con lui, almeno una delle sue ricette
  • promuovere su tutti i canali l’immagine dei suoi piatti.

Oggi lo Chef deve essere ambizioso, poiché è lui il vero protagonista del ristorante, scrivendo sul suo blog e twittando mentre spadella!

È davvero così? D’accordo che un tempo si diceva “chi non mostra non vende!” ma forse siamo passati all’esagerazione… e allora torniamo alla genuina ed efficace semplicità.

La vista e l’olfatto sono i sensi che per primi rispondono alla legge dell’attrazione verso un bel piatto, orientando il cliente verso un locale piuttosto che un altro e che, alla fine, “decidono”. A posteriori il gusto potrà solo sentenziare un giudizio di gradimento positivo o meno.

Ciò che arriva sul piatto è il risultato del duro lavoro di un team e non di un unico artefice, giusto cari Chef alla lettura? Allora rendiamo giustizia alla creatività culinaria dello Chef e ai professionisti che lavorano in cucina e nella sala ristorante, sommelier inclusi, e allestiamo un set “risto-grafico” coerente e attraente. 

Food Photos: Pazienza e Professionalità

Premesso che abbiamo ben chiara la nostra identità e il target di clientela a cui ci rivolgiamo, capacità tecnica e senso estetico sono essenziali per realizzare un buon Photo Food Reportage, nonchè le chiavi che aprono le porte alle papille gustative dei commensali.

L’immagine del piatto è l’anticamera di ciò che assaporeremo.

Ecco perché l’elemento visual è fondamentale: 

  • L’immagine fotografica del piatto è oggi il più efficace messaggio pubblicitario
  • Può essere veicolata sia off-line sia on-line: sito del tuo ristorante o dell’Hotel, blog dello Chef, Pagina Facebook, Pinterest, ecc.
  • Può essere inserita o utilizzata in offerte e pacchetti dedicati alla Gourmet Experience
  • Per costruire e rafforzare il brand del ristorante e dell’hotel

Cucina Bella e Buona: I Consigli di RistoHotel

L’immagine Food deve essere catchy (accattivante), avere un grande impatto visivo, essere originale e capace di… emozionare le papille gustative.

Una volta stabilito il tuo stile, devi:

  1. realizzare un book on-line aggiornato con i piatti forti del tuo Menù
  2. rivalutare le materie prime utilizzate ed enfatizzarne le qualità includendole nelle immagini dei piatti (prodotti esclusivi, internazionali o a Kilometro Zero)
  3. dare un valore aggiunto attraverso i co-protagonisti – vini, liquori, caffè
  4. includere un link ad una pagina che sveli ricetta e processo di composizione del piatto
  5. “internazionalizzare” la tua cucina, veicolando le immagini anche su mercati esteri (non dimenticare il “must” della cucina italiana nel mondo)

Conclusione

La gestione del Brand è importante in ogni suo singolo dettaglio, pertanto durante la produzione e post-produzione delle immagini:

  • Non improvvisare lo stile ma siediti e studia bene le tue mosse
  • Non improvvisare il set, ma organizzati e individua giusta location e luce, prima che il fotografo arrivi sulla scena
  • Non imporre il tuo punto di vista ma condividi idee e dubbi con il team e con il fotografo
  • Non perdere di vista il tuo obiettivo di comunicazione e marketing

È bene tenere presente che le regole ci sono e devono essere seguite: va fotografato ciò che poi realmente il cliente troverà nel piatto e mangerà.

Ricorda che le immagini, sono immediate: rafforzano le parole, anticipando profumi  e sensazioni. Allora ci vuole personalità. La tua personalità emerge con la presentazione dei piatti, accompagnata dall’immagine dello Chef o della sua brigata o dal team del Ristorante e dell’Hotel. Sono scelte strategiche da non lasciare al caso!

Cosa ne pensi della rubrica e dell’articolo di oggi? Se sei uno Chef e/o lavori nel Ristorante di un Hotel aspettiamo il tuo feedback e i tuoi commenti.

Buon proseguimento d’anno e ti aspetto tra quindici giorni con un altro interessante post per il tuo Ristorante.

Potrebbero interessarti:

a cura di

Per la rubrica RistoHotel

Astrid Boccalon

Friulana d'origine, giramondo per lavoro, tra Hotel e Ristoranti. Web Marketer, scrive per FormazioneTurismo.com il portale-guida per l'aggiornamento nel settore turistico-alberghiero.

Seguimi su → twitter facebook google+ linkedin

Articoli che potrebbero interessarti:

Flickr come strumento di vendita

Condividere le tue fotografie su Flickr, il popolare sito di social network fotografico, è un ottima...

Buon 2010 a tutti i lettori! Bilancio e piani per il futuro

Con un tempismo perfetto, ben 20 giorni dopo il capodanno volevo fare gli auguri per il nuovo anno a...

Essere su Facebook per un ristorante: Possibilità o Obbligo?

Oggi vorrei affrontare la tematica se essere su Facebook è una scelta per un ristorante o se invece...

Leave a Reply

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami