~ Commenta per primo

Twitter l’alternativa al blog aziendale per un ristorante

twitter

Avere un blog può essere impegnativo per un piccolo ristorante in cui nessuno ha facilità di scrittura e a quel punto diventa meglio creare un canale di microblog, il più famoso di questi è twitter. Avere un canale su Twitter può risultare utile per tutte quelle piccole news che possono essere riassunte in 140 caratteri e che gli abbonati riceveranno direttamente sulla loro pagina mentre per tutti i visitatori del sito web saranno facilmente visibili tramite gadget.

Pregi di Twitter:

  • Facile da usare, configurare e personalizzare
  • Puoi far automaticamente importare le news anche in Facebook e in molti altri servizi
  • Tieni informati i clienti su menu e piccole news
  • Puoi linkare altre risorse e sviluppare sondaggi
  • Fidelizzi i clienti

Difetti di Twitter:

  • E’ molto conosciuto ma poco utilizzato soprattutto in Italia
  • Il limite dei 140 caratteri può riultare stretto ognitanto
  • Non hai il controllo, puoi solo partecipare alle conversazioni
  • E’ su una piattaforma esterna che ha parecchi problemi di connettività

Twitter può essere un grosso vantaggio per coloro che non vogliono aprire un blog o per coloro che vogliono distribuire le loro news in modo più virale. E’ un ottimo strumento soprattutto se affiancato a una pagina del ristorante su Facebook. Poi però sarebbe bene non inviare solo news ma creare buzz come è successo facendo scegliere la carta dei vini. E voi come usate twitter nella vostra attività?

a cura di

Davide Dattoli

Seguimi su →

Articoli che potrebbero interessarti:

La “Ricetta del Mese”, uno strumento di fidelizzazione

Che voi abbiate un blog, una newsletter o un account su facebook / twitter l'importante è che questa...

Blog per Ristorante: Pregi e Difetti come Strumento di Comunicazione

Quando pensiamo a un blog, l'ultimo a cui pensiamo è senza dubbio quello aziendale e soprattutto per...

Consigli per Far Decollare il Blog del tuo Ristorante

Dopo aver creato un bellissimo blog per il vostro ristorante, molto provabilmente non avrete lettori....

Leave a Reply

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami