~ Commenta per primo

Ecosistema Google: Potenzia la Presenza Digitale del Tuo Ristorante

Ecosistema Google: Potenzia la Presenza Digitale del Tuo Ristorante

L’accelerazione digitale post-Covid19 ha spostato l’attenzione verso il web e i social media, rendendo essenziale per i ristoranti progettare una presenza digitale accurata e utilizzare strategicamente il local marketing.

Per approfondire come i ristoratori possano sfruttare al meglio queste opportunità, abbiamo intervistato i fratelli → Luca e Marco Bove, esperti di local search marketing e co-autori del libro “Ecosistema Google”.

Intervista a Luca e Marco Bove

Luca Bove è amministratore di Local Strategy, una società specializzata nel local search marketing, che si occupa dell’acquisizione di clienti locali. Con oltre 20 anni di esperienza nel marketing digitale, Luca è anche un Product Expert nella community ufficiale di Google Business Profile. Autore di numerosi testi tecnici, partecipa regolarmente alle principali manifestazioni del settore.

Marco Bove è amministratore di I’m Evolution, un’agenzia SEO e di digital marketing con oltre due decenni di esperienza, specializzata nel Digital Travel Marketing. Marco è un SEO, web marketing strategist e web manager, nonché speaker nei principali eventi dedicati.

In un’era in cui la digitalizzazione ha trasformato radicalmente il settore turistico, il loro nuovo libro “Ecosistema Google” si delinea come una guida essenziale per imprenditori, gestori di strutture ricettive e professionisti del marketing.

Libro consigliato su Amazon Books

Approfondisci l’argomento con il libro → Ecosistema Google. Utilizzare gli strumenti avanzati di Google in modo redditizio, consapevole e su misura per il turismo

Parte della collana Accadde Domani FuTurismo di Dario Flaccovio Editore – diretta da Nicoletta Polliotto – questo volume volume offre consigli pratici e approfonditi su come utilizzare gli strumenti avanzati di Google in modo redditizio e consapevole, ottimizzando le strategie di digital travel marketing.

Abbiamo parlato con i fratelli Bove per scoprire, in anteprima, notizie e aneddoti sul loro nuovo libro e per ottenere consigli su come i ristoratori possono migliorare la loro presenza digitale.

Dopo anni di turbolenze, la ristorazione italiana sembra trovare una nuova stabilità. Qual è stato l’effetto principale di questi cambiamenti sul settore, secondo voi?

Marco: Diversi cambiamenti sostanziali emergono chiaramente:

  • L’adozione di tecnologie digitali come sistemi di ordinazione online e pagamenti digitali.
  • Una maggiore attenzione alla sostenibilità, con ristoranti che privilegiano ingredienti locali e pratiche eco-compatibili.
  • Menù diversificati per includere opzioni salutari e per diete specifiche come vegane o senza glutine.

Luca: Il mercato sta diventando gradualmente più maturo, richiedendo un approccio imprenditoriale completo che tenga conto di tutte le sfide aziendali, tra cui gestione del personale, strategie di marketing e sviluppo del prodotto.

Come sta evolvendo la cultura aziendale nel settore della Ristorazione e della Somministrazione in Italia, considerando l’importanza della formazione e dell’aggiornamento?

Marco: Dal mio punto di vista, il settore della ristorazione e dell’agroalimentare in Italia sta attraversando una fase di crescita e maturazione.

C’è una crescente consapevolezza sull’importanza di un approccio olistico, che include miglioramenti nella qualità, una gestione aziendale più efficiente e una comunicazione innovativa sia online che offline.

Libro consigliato su Amazon Books

Approfondisci l’argomento con il libro → Risto Boom. Crea il successo del tuo locale

Quale ruolo ha ancora un libro come il vostro, che unisce elementi di saggio, manuale e testimonianze, nella formazione degli imprenditori e degli operatori nel settore dell’accoglienza?

Luca: Nonostante il crescente predominio del digitale e delle risorse online, i libri mantengono un’importanza cruciale, specialmente per la costruzione di una solida base di conoscenze e competenze nel lungo termine.

Rispetto ad altri formati più brevi, come articoli o post sui social media, i libri consentono un’analisi più approfondita e dettagliata degli argomenti, offrendo una visione sistematica e completa.

Il titolo del vostro libro chiarisce il suo obiettivo: proporsi come guida strategica per le imprese dell’accoglienza nell’era digitale. Quali sorprese o prospettive innovative offrirete ai lettori?

Marco: Nel nostro libro, i lettori scopriranno che Google è molto più di un semplice motore di ricerca. È un ecosistema completo che offre diverse opportunità per raggiungere il proprio pubblico. Dal motore di ricerca a YouTube, da Gmail alle mappe di Google, forniamo una panoramica completa e pratiche strategie per sfruttare al meglio tutte le potenzialità offerte da Google.

Luca: Attraverso un approccio razionale e pratico, il nostro libro fornisce una guida completa su come sfruttare al meglio tutti i prodotti e le interconnessioni presenti nell’ecosistema Google, offrendo ai professionisti del settore turistico una visione chiara e concreta delle opportunità disponibili.

Food e Digitale: matrimonio ancora felice? La trasformazione digitale nel settore della ristorazione e della somministrazione è ancora in corso. Qual è il suo attuale stato e quali sono le prospettive future?

Luca: Attualmente, stiamo assistendo agli inizi della trasformazione digitale nel settore, con molte opportunità ancora inespresse.

Molte imprese ristorative devono ancora abbracciare appieno le potenzialità offerte dal mondo digitale.

Qual è l’importanza del local marketing per i ristoranti e come “Big G” può essere uno strumento fondamentale in questo contesto?

Luca: I touchpoint attraverso cui i potenziali clienti possono interagire con un ristorante aumentano costantemente, ma la presenza su Google Business Profile resta estremamente significativa. In diversi casi, ho riscontrato che oltre il 50% del traffico totale verso il sito web del ristorante proviene proprio dalla scheda Google Business Profile.

Non sorprende che nell’App Store il titolo principale sia Google Maps – GPS e Ristoranti. Per il settore della ristorazione, l’intero ecosistema di Google Maps è vitale, inclusi i sistemi di prenotazione come Reserve with Google e le diverse opzioni pubblicitarie disponibili.

L’AI, che assolve a molte task di ricerca e di creazione di contenuti, sostituirà i motori di ricerca, costituendo una minaccia per Google?

Luca: Nonostante Google abbia sviluppato il Transformer (ovvero l’ultima T della sigla ChatGPT), non è stato così veloce nel proporsi direttamente sul mercato con l’AI generativa.

Tuttavia, utilizza ampiamente l’AI nelle pubblicità e in altri ambiti. Dobbiamo aspettarci significativi cambiamenti nel prossimo futuro.

Dove possiamo incontrarvi e seguirvi, per approfondire i temi trattati dal libro e scoprirne qualche altro segreto?

Suggeriamo senz’altro i profili Linkedin di I’m Evolution e la Newsletter di Local Strategy incentrata sul mondo local. Vi invitiamo a seguirci, per restare in contatto e per attingere a costanti aggiornamenti e novità.

Due idee che avete in testa e che desiderate sviluppare nel 2024?

Marco: Stiamo collaborando con partner tecnologici per lanciare un progetto verticale sul turismo, mirato a potenziare le vendite dirette delle strutture ricettive.

Luca: Stiamo anche lavorando su un progetto relativo all’analisi comparativa delle recensioni, supportato dall’AI. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti!

Ci auguriamo che il libro Ecosistema Google e la collana intera diretta da te abbiano grande successo. Grazie per l’opportunità di condividere le nostre prospettive.

Conclusione

Grazie per averci illustrato l’importanza dell’ecosistema Google nel settore della comunicazione, promozione e distribuzione ristorativa. E tu? Condividi le nostre opinioni? Approfitta pienamente delle opportunità offerte da Google per la tua presenza online? Parla direttamente con uno specialista per ulteriori dettagli, suggerisci argomenti che vorresti approfondire o condividi la tua esperienza.

Non perdere i nostri appuntamenti editoriali e gli approfondimenti dal mondo del food e dell’accoglienza ristorativa. Riusciremo ad accompagnare il lettore verso una vera e propria Re-Start della ristorazione italiana?

Scoprilo con noi. Se lo preferisci, iscriviti e segui la nostra newsletter.

Segui la pagina Digital Food Marketing Lab. Scopri percorsi di formazione verticali e immersivi, in presenza e online.

Udemy ospita il Corso di Digital Food Marketing.
18 Lezioni on-demand per la tua auto-formazione.

Eventi Librari e Seminari in Italia

Incontraci per discutere vis-à-vis di temi contenuti nel libro. Consulta gli eventi sulla pagina Facebook oppure contattaci per una presenza anche nella tua città. Seguici in presenza e online!

EVENTI ONLINEPensieri Balenghi

[VideoLezioni]
Le video lezioni in pillole ora anche su YouTube.

[Podcast]
✦ TELEGRAM: https://t.me/PensieriBalenghi
✦ SPREAKER: https://www.spreaker.com/show/pensieri-balenghi
✦ APPLE PODCASTS: https://podcasts.apple.com/us/podcast/pensieri-balenghi/id1521869769

a cura di

Nicoletta Polliotto

Chef di Cucina per Muse Comunicazione®, Web Media Agency specializzata in analisi, pianificazione e realizzazione di progetti di promozione on-line per il Food&Wine, il Turismo e le PMI.

Seguimi su → twitter facebook google+

Articoli che potrebbero interessarti:

La Ricetta del Successo On-line: Facebook, Twitter, Google+ al servizio del tuo Business

Appuntamento del Martedì con la Rubrica: “La Ricetta del Successo On-line”. Consigli, trucchi...

Come Utilizzare Google+ per il tuo Ristorante

Siamo arrivati al nostro ultimo appuntamento con Social a Tavola. Se mi hai seguito fin qui, sono...

Food e TV: Cibo e Cucina dal Web alla Social TV

Tra le techno-novità non si può tacere sugli sviluppi dei mass media classici: carta stampata,...
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments