~ Commenta per primo

Bushido: Percorso di Digital Marketing per Ristoranti

Bushido - Percorso di Digital Marketing per Ristoranti

Nel periodo estivo, preparando interventi sul digital marketing per seminari e conferenze, abbiamo riflettuto molto sull’importanza di far capire ai ristoratori linguaggi, luoghi di informazione, strumenti e abitudini di acquisto dei propri clienti, in modo semplice.

Mai pensato di gestire gli strumenti di promozione e vendita del tuo ristorante, con strategie orientali dal sapore manga e di antichi racconti Samurai?… Percorriamo insieme il Bushido (武士道), la tua… Via del Guerriero.

News: Food e Formazione Digitale

Ingredienti di Digital Marketing per la Ristorazione
1° Libro in Italia

Compra su Amazon

Travolti dalla Food Mania, ci troviamo di fronte a un rischio e una grande opportunità: la sovraesposizione mediatica è difficile da domare ma, conoscendo regole e buone pratiche di cultura digitale per la ristorazione, puoi cavalcarla.

Il 1° manuale in Italia dedicato a queste tematiche. Una panoramica completa su strumenti, strategie e buone pratiche per ottimizzare la presenza del proprio ristorante online.

Tieni d’occhio il cap. 3 dedicato al «Progetto», individua la direzione giusta e il percorso virtuoso da intraprendere.

 

Ristoratore: Complessa Quotidianità

La ristorazione in Italia continua a tenere il passo alla crisi, lo confermano osservatori eccellenti e qualificati, come FIPE e Confesercenti.

Purtroppo altri segnali non sono altrettanto incoraggianti: l’indice di produttività delle aziende ristorative è tra i più bassi in Europa. I ristoratori italiani non sono avvezzi a ragionare né di Menù Engineering né di Restaurant Revenue Management.

Ogni anno, inoltre, muoiono 10.000 ristoranti in più di quanti ne nascano. Solo il 30% dei locali ha rivendicato la scheda di Google My Business; pochi ristoranti hanno un website performante con un Restaurant Booking System, prediligendo solo una rozza e mal gestita pagina Facebook. Alcuni si stravincono solo a sentir parlare di Food Cost.

Il ristoratore ha l’urgenza di capitalizzare il suo (micro) vantaggio attraverso un processo di Trasformazione Digitale.

Investire in #CulturaDigitale : 1^ regola di sopravvivenza per il #Ristorante Condividi il Tweet

Il nostro consiglio? Non ci stancheremo mai di ricordarlo: progetta, comunica, promuovi e vendi i tuoi tavoli con strumenti e strategie che ispirino fiducia, rendano memorabile il tuo Brand, stimolino scelta e passaparola nei tuoi clienti. Online esiste già una “community” che potenzialmente ti ama, devi solo scovarla e intercettarla.

Web Tools e Strategie Giapponesi

Una risposta adeguata a un mercato in cambiamento, a nuovi clienti presenti e futuri, soprattutto all’esigenza di incrementare e ottimizzare il tuo fatturato: scegliere e caricare le armi giuste, per passare al livello successivo.

Consigliamo due strumenti, rispettivamente abbinati a una rete di strategie d’ispirazione orientale.

Sito Web: Best Marketing Tool

Il website del tuo ristorante non può essere solo un accessorio, un semplice biglietto da visita, ma lo strumento marketing principale per la tua attività. Una centrale operativa di comunicazione, sotto il tuo completo controllo, che garantisca la raccolta di contatti, prenotazioni e la possibilità di creare e nutrire la tua community.

#SitoWeb : miglior marketing tool per promozione e vendita nei #Ristoranti Condividi il Tweet

Fornisci informazioni sul tuo brand, sulla tua identità, facendo leva sulla soddisfazione dei bisogni e dei desideri degli utenti attraverso la tua offerta commerciale.

Contestualizza, parla del territorio, della tradizione locale, elenca i servizi forniti declinandoli per i vari target, racconta dove sei e come raggiungerti.

Cattura l’attenzione con foto immersive, descrittive, coinvolgenti… completa il percorso con strumenti di contatto e prenotazione efficaci e usabili.

Cosa non può mancare? Contenuti reattivi e mobile friendly, grazie a un progetto ben curato secondo i principi del Responsive Web Design (RWD), fruibile da qualsiasi dispositivo e tempi rapidi di caricamento. Un occhio di riguardo alle ricerche locali, di prossimità e on-the-go.

Strategia Toyota per Ristoranti

Strategia Marketing Toyota: Less is More.

Strategia Consigliata → Toyota

Toyota Production System: strategia sviluppata nell’azienda automobilistica giapponese Toyota tra il ‘48 e il ‘75, pone le basi alle attuali tecniche di Agile Marketing e Lean Marketing.

Poche le regole base: elimina il superfluo (tecnica Muda) e inizia con poche risorse, amplificandole e arricchendole a piccoli passi (tecnica KaiZen), man mano che ottieni validi e misurabili risultati.

Ripensa comunicazione e promozione del tuo ristorante, utilizzando il materiale esistente in contenuti, storia ed esperienza. Valorizza i tuoi collaboratori, aiutali a far emergere e formare talenti e potenzialità.

Comincia con poco e risparmia su spese e costi, ottimizzando gli sforzi. Non buttarti in imprese faraoniche e non sparare nel mucchio. Inizia dai fondamentali e inquadra la tua identità di brand: Less is More.

Non è la tua promozione che fa il mercato, ma è ascoltando il mercato che migliori il tuo prodotto e il modo con cui lo proponi e lo vendi.

—Toyota Production System

Network e Tool di Digital PR

Partendo dalla tua brand identity, curando un progetto d’immagine a essa coordinata e allineata, progettando un sito web con blog aziendale, lavorando sui contenuti e curando le relazioni sociali – per diffondere la conoscenza del tuo marchio e costruirti un’aura di affidabilità e rispettabilità – costruisci la tua Brand Reputation Online.

Your brand name is only as good as your reputation.

—Richard Branson, CEO di Virgin

Questa relazione va nutrita costantemente e alimentata di relazioni, perché il tuo brand ispiri sempre più fiducia (loyalty) e man mano divenga autorevole, vero e proprio punto di riferimento.

Le relazioni diventano digitali, abbattendo frontiere di spazio e di tempo e permettendoti di creare connessioni ed empatia con molti interlocutori contemporaneamente, facendoli però sentire tutti speciali come i tuoi ospiti al ristorante.

Spesso curare significa risolvere problematiche o insoddisfazioni, come può accadere nelle recensioni o sui Social Media.

Calza a pennello, come esempio, una recensione negativa di Federico Ferrero a Chef Mauro Uliassi dopo una dinner experience presso il suo ristorante. Restando a esperienze quotidiane e vicine a noi, pensiamo alla gestione delle recensioni negative su TripAdvisor.

Relazioni digitali minuziose, personalizzate e attente, aiutano anche a prevenire le crisi o i guai.

Facciamo degli esempi:

  • Hai un ristorante di pesce, ma talvolta nei gruppi di amici o familiari si trova un ospite che non consuma carne. Comunica che hai predisposto un menù vegetariano dedicato.
  • Nel tuo locale spesso capitano intolleranti o clienti con gusti alimentari diversi. Predisponi un menù con icone che evidenzino i prodotti GlutenFree, Bio, Vegetariani, Light.
  • La tua dinner experience è adatta per coppie e Gourmet: non escludere i bambini con divieti assurdi, piuttosto evidenzia nella tua comunicazione come l’ambiente del tuo locale sia romantico e ricercato.
Strategia Kintzugi per Ristoranti

Strategia Marketing Kintzugi: migliora dagli errori.

Strategia Consigliata → Kintzugi

Kintzugi: è un’antichissima pratica giapponese che usa oro, argento liquido o lacca con polvere d’oro per unire i frammenti di oggetti in ceramica rotti.

Ogni nuovo vaso è più prezioso, perché diviene unico: da un errore o da una ferita può nascere una situazione migliore (sotto il profilo estetico, etico, finanziario).

Perché ti parlo di tecniche ceramiche e di evidenziare gli errori rendendoli preziosi?

Perché è una grande strategia da applicare nelle tue relazioni digitali: anche grazie agli Influencer Marketer (persone influenti sui social o nel tuo specifico settore) e ai Brand Ambassador puoi ottenere risultati importanti in termini di notorietà e di affidabilità di marchio.

In rete si inizia a parlare di te, della tua cucina ed entrano in gioco commenti, recensioni, fotografie, critiche da parte dei tuoi ospiti (UGC – User Generated Content).

Se ci sono critiche negative, utilizzale, rispondendo gentilmente e strategicamente per:

  • comprendere come il tuo ospite vede il tuo prodotto/servizio
  • convincere migliaia di futuri clienti che leggono la tua risposta
  • migliorare e mettere l’esperienza del cliente al centro

Se i tuoi clienti hanno vissuto una brutta esperienza nel tuo locale, non risolvi il problema ignorandoli o, peggio ancora, maledicendoli. Il tuo silenzio convalida la recensione negativa e resti, inesorabilmente, dalla parte del torto.

Sfrutta a tuo vantaggio una recensione negativa con una risposta umile e simpatica: Be Human!

Dall’errore nasce l’opportunità: fanne tesoro.

Principio della Kintsukuroi, antica arte di riparare con l’oro

Conclusioni

Ti sei mai posto il problema di trovare una via, un codice di comportamento virtuoso per la comunicazione del tuo ristorante, quello che i guerrieri Samurai chiamavano: Bushido?

Come un buon ristoratore legge le recensioni dei suoi ospiti, noi attendiamo di leggere i tuoi commenti, i tuoi pareri e ancor meglio esperienze e consigli. Hai domande o considerazioni da condividere? Scrivi un commento al post e confrontiamoci su questi temi.

––

Incontriamoci ai nostri Prossimi Speech:

Hospitality Day [#FoodPorn e Turismo]
Rimini Pala Congressi, Sala Parco 02–12 Ottobre 2016 h17.40

TTG Next [From Zero To Hero: Touchpoint Marketing e UX Design]
Rimini Fiera, Padiglione C 01–13 Ottobre 2016 h14.00

Cibiamoci [Digital Food Marketing]
Pistoia, Piante Mati 18 Ottobre 2016 h10.00

a cura di

Per la rubrica Ricetta del Successo

Nicoletta Polliotto

Chef di Cucina per Muse Comunicazione®, Web Media Agency specializzata in analisi, pianificazione e realizzazione di progetti di promozione on-line per il Food&Wine, il Turismo e le PMI.

Seguimi su → twitter facebook google+

Articoli che potrebbero interessarti:

Guida Pratica di Digital Food Marketing per la Ristorazione

  Abbiamo riflettuto, molto, prima di scrivere un secondo libro dedicato alle opportunità del digitale...

Buone Vacanze, si torna a settembre!

E' vero molti ristoratori in questo periodo sono nel pieno della stagione, ma io invece sono nel...

Le Regole della Rete (Libro): Come Tutelare Privacy e Copyright Online

Raccogliendo materiale per uno dei nostri articoli, ci siamo imbattuti in un utile manuale che chiunque...

Leave a Reply

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami